Facsimile della carta prepagata Simplia

Simplia, la prepagata di Deutsche Bank per lo shopping

prepagate

Funzionale e utilizzabile da tutta la famiglia, Simplia è la carta prepagata nominativa e ricaricabile emessa da Deutsche Bank. Con l’avallo di un genitore può essere richiesta anche da soggetti minorenni. Permette di fare spese ovunque, nel mondo reale come sul web, e di prelevare contanti.

Come specificato dall’istituto di credito tedesco, per ottenerla non occorre neppure possedere un conto corrente presso questa banca. Se stai cercando una carta prepagata, leggi oltre per sapere se Simplia è quella giusta per te.

Che cosa puoi fare con la prepagata Simplia

Operativa sul circuito Visa Electron, Simplia ti offre la possibilità di effettuare pagamenti online e da terminali Pos, in euro naturalmente, ma anche in valute estere. La prepagata ti solleva dalle preoccupazioni legate alla sicurezza del tuo conto corrente, dato che è uno strumento di pagamento totalmente indipendente. E quando sei a corto di contanti puoi rifornirti usando Simplia come una normale carta Bancomat, senza rischi di andare in rosso. In più la carta è abilitata al pagamento dei rifornimenti di carburante.

Se usi Google Pay, sarai felice di sapere che Simplia è pienamente compatibile, devi solo aggiungere la carta al tuo account Google. L’app La mia banca di Deutsche Bank invece ti consente di controllare le transazioni tramite smartphone o tablet. Se preferisci usare il pc, è attivo anche l’home banking, previa semplice iscrizione per accedere all’area riservata nel sito dell’istituto di credito.

Riguardo alla sicurezza, Simplia è conforme agli standard più recenti, e ti offre un servizio opzionale di alert che segnala le transazioni effettuate con la prepagata.

I massimali di carta Simplia

La prepaid Simplia ha limiti di deposito e di utilizzo inferiori a quelli della carta conto emessa da Deutsche Bank: DB Contocarta. Ecco quali sono i principali:

  • plafond: € 3.000;
  • limite minimo singola ricarica: € 50;
  • tetto massimo singola ricarica: € 3.000;
  • importo massimo di spesa giornaliera: disponibilità della carta.

La Deutsche Bank non segnala l’ammontare massimo quotidiano del prelievo di contanti.

Come ricaricare questa prepagata

Nessun problema a ricaricare la prepagata Simplia, data la scelta di metodi, in totale 4, che hai a disposizione. Per effettuare un accredito sulla prepaid infatti puoi avvalerti di:

  • ricarica allo sportello (con contanti oppure da CC);
  • bonifico bancario;
  • app La mia banca;
  • ricevitorie Sisal.

I costi di commissione di Simplia

I titolari di Simplia devono mettere in conto alcuni costi di gestione legati al possesso e all’uso della ricaricabile. I più comuni sono:

  • gestione annuale: € 5;
  • ricarica allo sportello, tramite app o bonifico: € 1;
  • ricarica da ricevitoria Sisal: € 3;
  • prelievi di contanti da sportelli di Deutsche Bank oppure da ATM: € 1,80;
  • acquisti in valute diverse dall’euro: 1,75% dell’ammontare speso;
  • sms informativi: in funzione del proprio gestore telefonico (informazoni sul sito della banca).

Conclusioni

La prepagata ricaricabile Simplia è pensata per uno shopping senza pensieri, con massimali idonei al consumatore medio. E’ facile da gestire sia da parte di chi è abituato ai canali digitali sia da parte di chi è affezionato allo sportello bancario. Si nota infatti che, diversamente da quanto dispongono solitamente le altre banche, i costi per avvalersi dello sportello fisico non risultano maggiori di quelli applicati per operazioni presso gli ATM oppure online.

Gli oneri non appaiono globalmente elevati. Possono però rappresentare un deterrente per chi vuole una prepagata per shopping e prelievi a zero spese o quasi.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *