Facsimile di Epipoli Prepagata Mastercard Web

Epipoli Prepagata Mastercard Web: una gift card per tutti

prepagate

Oggi tutti acquistiamo online, e con la Epipoli Prepagata Mastercard Web farlo è tanto semplice quanto sicuro. Questa carta di pagamento infatti è utilizzabile esclusivamente su internet, in qualunque e-commerce aderente al circuito Mastercard. Se qualche malintenzionato intercetta i tuoi dati, tu non corri nessun rischio. La card infatti è anonima, usa e getta e indipendente dal conto corrente.

Legalmente puoi anche regalare la Epipoli Prepagata Mastercard Web a chi vuoi tu, minorenni inclusi. Vediamo come funziona.

Come ottenere Epipoli Prepagata Mastercard Web

La gift card Epipoli Prepagata Mastercard Web è uno strumento di pagamento non tracciabile che, diversamente dalle altre card, si acquista presso alcune catene commerciali. L’elenco comprende: Il Gigante, Esselunga, Carrefour, Simply, Conad, Auchan, Pewex, Despar, Eurospar, La Feltrinelli, InterSpar, GameStop, Supermedia, Tigros e Trony.

Una volta individuato l’espositore con le carte regalo Epipoli Prepagata Mastercard Web, non devi far altro che scegliere il taglio che vuoi. Ce ne sono 3 disponibili: con deposito precaricato da 30 €, da 75 € e da 150 €. Naturalmente puoi acquistare più carte, se lo desideri. Alle casse paghi questo articolo come qualunque altro, nota però che esiste un costo di emissione una tantum per ogni singola card.

Quanto costa questa carta regalo anonima?

L’ammontare dell’onere di emissione/attivazione di Epipoli Prepagata Mastercard Web è diverso a seconda del deposito della carta regalo. Per l’esattezza, il taglio da 30 euro comporta un esborso di € 3,10, il taglio da € 75 ti costa € 4,50 ed infine quello da € 150 prevede una commissione di € 6,90.

La buona notizia è che in seguito non ci sono ulteriori spese, e l’ammontare della gift card potrà essere impiegato per gli acquisti online che preferisci.

Come funziona la gift card Epipoli Prepagata Mastercard Web

Una volta effettuato il pagamento, riceverai un codice pin, lo trovi stampato sullo scontrino. Conservalo con cura: ti servirà per attivare Epipoli Prepagata Mastercard Web. Per farlo devi semplicemente collegarti al sito ufficiale di Epipoli, seguendo le istruzioni e il link rilasciate al momento dell’acquisto.

Se consegni la gift card ad altre persone ovviamente dovrai dargli anche il pin. Non è fondamentale attivarlo immediatamente, ma fai attenzione che ha una scadenza di 12 mesi dalla data di acquisto.

Anche per convertire gratuitamente il deposito negli acquisti desiderati hai tempo un anno. In seguito verrà applicata una commissione di € 2,50 al mese fino alla scadenza della carta.

Quando avviene tale scadenza? Ebbene, l’expiration date è indicata sulla gift card, una comodità perché non corri il rischio di dimenticarla. Oltre questo lasso di tempo l’importo precaricato sulla carta usa e getta non è più disponibile per effettuare pagamenti.

In caso di credito residuo sulla Epipoli Prepagata Mastercard Web puoi comunque chiederne il rimborso. Se lo fai entro un anno dalla scadenza non vengono applicate commissioni, mentre dal secondo al sesto anno c’è un onere di € 9,95. Oltre i 72 mesi il credito non è più rimborsabile.

Come le altre carte regalo, anche questa consente un utilizzo frazionato, vale a dire che puoi spenderne il deposito in diversi pagamenti, purché aventi corso entro l’anno di validità della carta.

Per sapere di volta in volta a quanto ammonta il credito residuo devi collegarti al sito ufficiale, esiste un’apposita sezione che ti aggiorna gratuitamente.

Conclusioni

Poter disporre di una carta prepagata anonima usa e getta come la gift card Epipoli Web presenta indubbi vantaggi. Ad esempio può risolvere il problema di un acquisto online che si desidera al riparo da tracciamenti, oppure rappresentare la soluzione per un regalo facile, rapido da reperire e di sicuro gradimento.

Gli svantaggi sono soltanto 2. Il primo è il costo di emissione, lievemente superiore a quella della gift card Epipoli utilizzabile anche negli stores fisici. Il secondo riguarda la disponibilità limitata a 3 tagli; d’altra parte la normativa in vigore prevede rigorose restrizioni per i depositi di qualunque carta prepagata al portatore, incluse quelle aziendali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *