facsimile di una conto carta mediolanum

Conto carta Mediolanum: la prepagata al posto del CC

prepagate

Dotata di Iban, la conto carta Mediolanum è la prepagata che l’omonimo istituto di credito milanese offre a chi cerca un sostituto economico del classico conto corrente. Le funzioni principali ci sono tutte, ad iniziare dalla possibilità di fare e ricevere bonifici. Quanto alla convenienza, nel complesso è buona. Vale però la solita regola di valutarla in base alle proprie esigenze.

Analizziamo quindi questa carta conto per capire se e in quali casi può rivelarsi la scelta migliore.

Che cosa puoi fare con la conto carta Mediolanum

Classificabile come prepagata ricaricabile nominativa dotata di Iban, conto carta Mediolanum ti consente di effettuare tutte le seguenti operazioni:

  • accreditare stipendio e pensione;
  • disporre e ricevere bonifici SEPA;
  • prelevare contanti in Italia e all’estero;
  • pagare online e ai Pos su circuito Mastercard;
  • ricaricare lo smartphone;
  • pagare bollettini, inclusi MAV e RAV – sono esclusi i tributi del modello F24 -;
  • effettuare altri pagamenti comuni come parcheggi o pedaggi autostradali al casello – il Telepass non è attivabile-;
  • domiciliare le utenze.

Per quanto riguarda i massimali, la conto carta Mediolanum ha un plafond di 50.000 €.

Puoi effettuare prelievi cash fino a 500 € al giorno, mentre il tetto mensile è di 3.000 €.

Quanti ai pagamenti, il tetto max di spesa complessiva giornaliera è di 1.500 €; in un mese sale a 5.000 €.

I costi della prepagata conto carta Mediolanum

Il canone annuo della conto carta Mediolanum è di 12 €.

La commissione per le ricariche varia in funzione del metodo scelto. Se scegli il bonifico online hai un onere di 1,50 €. Stessa commissione se preferisci l’addebito su carta di debito utilizzando un ATM del gruppo bancario. L’operazione allo sportello di una filiale costa invece 3 €.

I prelievi di contanti con conto carta Mediolanum in tutta l’area Euro sono free fino al 24° – inteso in un anno -. Dal 25° in poi paghi 1,5 €. In area extra-UE paghi 5 € ad operazione. In più se effettui pagamenti in divise diverse dalla nostra viene applicata la commissione per il tasso di cambio, alle condizioni vigenti al momento della registrazione dell’operazione.

L’addebito di bonifici, i pagamenti Pos/online in euro, le ricariche telefoniche, il pagamento di pedaggi, bollettini MAV e RAV, la domiciliazione utenze e il rifornimento carburante sono esenti da oneri di commissione.

Come richiedere questa carta conto

Per ottenere la conto carta Mediolanum ci sono più opzioni.

La prima è rivolgerti a un family banker della tua zona. L’elenco di questi professionisti è disponibile sul sito dell’istituto di credito, dove puoi effettuare una ricerca in base alla zona dove risiedi.

Altro metodo è recarti presso una delle filiali della banca. Oppure puoi effettuare la procedura online. In tal caso, dopo la compilazione del modulo di sottoscrizione, devi stampare, compilare e firmare il contratto, da rispedire poi alla banca. E’ inoltre richiesto un primo bonifico. La prepagata arriva dopo circa 2 settimane per posta. A quel punto devi soltanto procedere all’attivazione online, ed ecco che sei pienamente operativo.

Per richiedere conto carta Mediolanum non è indispensabile avere attivo anche un CC presso la banca emittente. L’offerta della prepagata però è riservata ai soli soggetti maggiorenni.

Per la successiva gestione puoi avvalerti oltre che dell’home banking anche dell’app, disponibile sia su Google Play che su Apple Store.

Conclusioni

La conto carta Mediolanum è una prepagata ricaricabile abbastanza potente, che ti permette di fare a meno di un più costoso CC per tutte le principali operazioni. La gestione online è comoda e include anche gli alert tramite messaggistica.

Se non effettui frequenti ricariche –magari perché accrediti lo stipendio- e non la usi in area extra-UE risulta anche molto conveniente. Da notare però la disponibilità limitata di prelievi di contanti gratuiti.

Se invece vuoi la carta prepagata Mediolanum senza Iban ecco la descrizione della ricaricabile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *